ABRUZZO

Torniamo a Bomba

Ha poco meno di mille abitanti ed un passato illustre anche se poco conosciuto: Bomba, paesino in provincia di Chieti, ha dato i natali a Silvio Spaventa, famoso politico e patriota italiano che fu senatore [leggi]

MITI e LEGGENDE

L’arco dimenticato

Chi viaggia nel traffico veloce dell’autostrada non lo nota, ma percorrendo la statale all’altezza di Donnas, in Valle d’Aosta, non si può fare a meno di vederlo: è un arco scolpito nella pietra sul fianco [leggi]

MITI e LEGGENDE

Le città che danno i numeri

Ci sono città che danno i numeri. E alcune sono assai famose, come Genova e Venezia. In queste città lungo le vie non c’è una numerazione civica progressiva, a cui siamo generalmente abituati, ma troviamo [leggi]

PUNTI DI FUGA

Bordo, il piccolo Tibet

Questa non è la solita conosciuta storia di un vecchio borgo abbandonato e fatto rivivere da eccentrici artisti come ve ne sono tanti: questo è un vero e proprio villaggio tibetano insediato sulle montagne della [leggi]

PUNTI DI FUGA

Trafoi e il magico numero 3

A Trafoi, una frazione che si incontra scendendo dal passo dello Stelvio verso la provincia di Bolzano, il numero tre è quasi un’ossessione e parte dall’etimologia del nome, incerta ed interessante. In alcuni documenti del [leggi]

MITI e LEGGENDE

La grotta della Poesia

Si dice che molto tempo fa una bellissima principessa facesse il bagno nelle sue acque, la sua bellezza era tale da ispirare i versi dei poeti tanto da poter competere con Erato, la musa della poesia [leggi]

LOMBARDIA

La valle dell’inferno

Incastonata tra il lago di Como, la Valtellina e la provincia di Bergamo, c’è una montagna che da secoli è il confine naturale tra tre territori ed alle cui pendici si trovano valli incantevoli e [leggi]

PUGLIA

Un borgo tutto azzurro

Forse il suo nome deriva da castrum maximi, l’accampamento del generale romano Massimo durante le guerre puniche, o forse dal fatto che nel 1195 l’imperatore Enrico VI di Svevia lo assegnò alla famiglia Massimi, con [leggi]

PIEMONTE

Il tavolo di Toscanini

Visitando l’isola ci si rende conto immediatamente della sua atmosfera, raccolta ed intima anche quando le persone sono davvero troppe. Siamo sull’Isola dei Pescatori, una delle isole Borromee  che compongono il piccolo arcipelago sul Lago [leggi]