Due cuori e una baita in Val Gardena

San Valentino: perchè non festeggiarlo in Val Gardena, in una baita isolata, affacciata su un panorama invernale fiabesco, con vista baita-juacsulle Dolomiti? Il Sassolungo, il Sassopiatto e lo Sciliar dominano con le loro intriganti forme lo sfondo di questo paesaggio che sembra una cartolina.

La baita immersa nella neve

Per la settimana degli innamorati, la baita Juac di proprietà dell’hotel Tyrol di Selva apre le sue porte anche d’inverno, ospitando le coppie che vogliono vivere un’esperienza fuori dal comune, circondati da boschi incantanti, abbracciati da un’atmosfera da favola. Un San Valentino indimenticabile, per le coppie che vogliono provare un’esperienza fuori dal comune.

Per raggiungere la baita dall’hotel Tyrol si cammina con le ciaspole per circa 90 minuti oppure si arriva con gli sci, con un semplice fuori pista. Il paesaggio è incantevole: il silenzio accompagna il romantico itinerario, sia con il sole, sia sotto la neve, la passeggiata vale il viaggio in Val Gardena.

All’interno, il fuoco acceso nella stufa accoglie l’ospite in una accogliente e piccola stube; l’intima camera da letto è un esclusivo nido di montagna.

Il menu

formatfactoryimg_0185_gwLa cena romantica è naturalmente a lume di candela, con uno squisito menu tipico: tirtelen con crauti al cumino e mele della val Venosta. E ancora: canederlo pressato al formaggio grigio di malga Vallin su insalata di cavolo cappuccio; salmerino della Val Passiria con patate schiacciate e chips di Schüttelbrot; kaiserschmarren con pinoli, cannella, uvetta e salsa ai mirtilli.

Finale romantico

Al termine della cena, stellata finale da assaporare come unici veri abitanti dell’Alpe Juac. E se nevica? Ci si addormenta dolcemente, guardando attraverso le tipiche finestre i fiocchi di neve che imbiancano ancora di più il paesaggio.

Al mattino viene servita la colazione con torta appena sfornata e pane caldo, yogurt di malga e una spremuta dal sapore alpino. La discesa verso l’Hotel Tyrol al mattino sarà a piedi – oppure con gli sci. www.tyrolhotel.it

 

Salva

Salva