In bici lungo le sponde del Ticino

Per fuggire dalla frenesia milanese, a pochi chilometri dalla città, troviamo bei percorsi lungo i canali attorno al Ticino. Perfetti da percorrere in bici.

in bici lungo il ticino

Un punto di fuga alle porte di Milano è certamente il cosiddetto “fiume azzurro” ovvero il Ticino. L’inviato di Punti di Fuga, Ivano Del Vecchio, ha percorso in bici le sponde del Canali Villoresi, per testare quanto effettivamente i paesaggi naturali della Lombardia siano affascinanti. Un test dall’esito molto positivo: i canali attorno al Ticino sono ottimi punti di fuga. Guardate il video di Ivano Del Vecchio per constatarlo direttamente. E buone pedalate.

SE AMI LA BICI LEGGI ANCHE Alta Badia, il primo Dolomites bike-day

PUNTO DI FUGA Canali del Ticino in bici
Perché è un punto di fuga (giudizio dell’autore) Spettacolari per chi ama correre sulle due ruote
Punteggio da 1 a 10 8
Consigli Da percorrere quando lo stress di Milano raggiunge soglie preoccupanti
Un luogo si classifica punto di fuga se ti mette a stretto contatto con la natura e la natura è dominante
se ti fa star bene con te stesso se ti fa venir voglia di non tornare più a casa
se ti dà emozioni forti se, una volta tornato, lo porti con te nel cuore