La follia degli elefanti

elefante

Non è lo squalo bianco, non è il coccodrillo e nemmeno il leone. L’animale più aggressivo in natura è l’elefante. Ha un caratteraccio e se provocato è pericoloso ed estremamente letale data anche la mole. Inoltre vi sarebbe un periodo della vita dell’elefante in cui i maschi adulti diventano completamente pazzi. Si dice che sono entrati nella sindrome MAST: il testosterone aumenta vertiginosamente e la sudorazione anche, assumono comportamenti aggressivi con tutti, distruggono qualsiasi cosa capiti a tiro, sradicano alberi, uccidono altri animali e anche altri elefanti più deboli. Uno stato psichico oggetto di indagine da parte della comunità scientifica.