In moto sulla Serra do Rastro

IN BRASILE C'E' UNA STRADA DI 23 KM CON 284 CURVE MOZZAFIATO

Foto by Otávio Nogueira from Fortaleza, BR [CC BY]

Si chiama SC-390 ed è una delle strade più spettacolari al mondo, un vero inferno per gli autotrasportatori ed un paradiso imperdibile per i motociclisti: purtroppo si trova in Brasile, sulla catena montuosa Rastro nello stato di Santa Catarina. È proprio qui che si inerpica la strada SC-390, sulla Serra do Rastro, che con i suoi 1421 metri di altitudine è a sua volta la montagna più suggestiva dell’area e le cui foreste e cascate sono considerate una “cartolina”. Sulla sua cima un belvedere offre una vista panoramica impareggiabile, tanto che il governo vi ha installato una panchina nel punto più bello, proprio di fronte del all’omonimo canyon, per dare modo ai turisti di godere dell’incredibile vista.

Una strada con 284 curve

Percorrere questa strada è sempre un’avventura, la sua parte ultra-sinuosa conta ben 256 curve che superano un dislivello di 705 metri di altezza, fino a raggiungere il belvedere posto a 1421 metri, superato il quale altre 28 curve portano a 284 il totale dello sforzo da fare per percorre tutti i 23 km della strada, dei quali i primi 16 km sono in asfalto e gli altri 7 in cemento. Chi l’ha percorsa sostiene che l’emozione è un’altra: le sue salite ripide e le curve mozzafiato di 180° fanno venire voglia di fermarsi spesso per ammirare la vista da un punto differente, rendendo interminabile e sempre affollatissimo il percorso. Dicono che il paesaggio sia ancor più bello di notte, quando la strada è illuminata, ma anche in inverno, quando occasionalmente nevica e costringe a fare doppia l’attenzione. Un recente sondaggio della rivista spagnola 20minutos le ha assegnato il titolo di “Strada più spettacolare del mondo”, ovvero di “Carretera Asombrosa”, scelta dai lettori in mezzo a moltissime altre strade mozzafiato di tutto il globo.