Punti di Fuga
FRA COMO, BERGAMO E VALTELLINA

La valle dell’inferno

di pierluigi pennati in COPERTINA

Incastonata tra il lago di Como, la Valtellina e la provincia di Bergamo, c’è una montagna che da secoli è il confine naturale tra tre territori ed alle cui pendici si trovano valli incantevoli e [leggi]

LE FONTANE SACRE

  • Il parco asburgico di Levico è già di per sé un luogo magico, immerso nella natura secolare di piante che sembrano toccare il cielo: 76 specie autoctone ed esotiche, che riempiono di storia e bellezza la caratteristica cittadina di Levico. I vialetti dove nel 1900 passeggiava la famiglia degli Asburgo [leggi]

WEEKEND ADRENALINICO

  • Il 30 e 31 marzo l’appuntamento è d’obbligo: tutti ad Obereggen per un weekend che non potrete dimenticare! Che sia mai possibile mettere assieme, in un solo fine settimana, snowboard contest, test materiali, session di tatuaggi gratuita e musica live con tribute band dei Led Zeppelin? Ad Obereggen sì! La nota [leggi]
BARI E DINTORNI

Trafoi e il magico numero 3

di pierluigi pennati in PUNTI DI FUGA

A Trafoi, una frazione che si incontra scendendo dal passo dello Stelvio verso la provincia di Bolzano, il numero tre è quasi un’ossessione e parte dall’etimologia del nome, incerta ed interessante. In alcuni documenti del 1304 il paese è menzionato per la prima volta come Traful, anche se la valle era già abitata cento anni prima, ed il toponimo fatto [leggi]

CHI VUOLE FUGGIRE CI SEGUA

I PARTNER

  • Imperial Hotel Levico Terme
  • ItalyCharter
  • Guest House nel mondo
  • Robinson Hotel Puglia
  • Fondazione Iseni
  • Coral Reef, Maldives
  • The Austrian elegance
  • Berghotel, la tua vacanza

SEGUICI SU

MITI E LEGGENDE

  • Si dice che molto tempo fa una bellissima principessa facesse il bagno nelle sue acque, la sua bellezza era tale da ispirare i versi dei poeti tanto da poter competere con Erato, la musa della poesia amorosa. Si tratta della “Grotta della poesia”, classificata tra le dieci piscine naturali più belle al mondo e si trova nell’area archeologica di Roca Vecchia, tra San Foca e Torre dell’Orso, in uno degli angoli più belli del Salento e di tutta Italia.  La bellezza del posto è tale che nei momenti di minor afflusso turistico le giovani coppie di innamorati vi si recano per scambiarsi romantiche promesse d’amore. Solo qualche anno fa  il posto era semisconosciuto, ma oggi è diventato purtroppo meta di un massiccio turismo di massa che ne sta minando l’esistenza stessa, tanto da aver fatto decidere al sindaco del posto di chiuderne l’accesso alle persone. L’ambiente naturale è fenomenale e le grotte, a dire il vero, sono due, la Poesia grande [leggi]

NATURA E BENESSERE

NEL REGNO DEGLI ANIMALI

POPOLI E CULTURE